Scegliere il giusto allenamento

Quando si parla di attività fisica, sono diverse le categorie tra cui scegliere, come ad esempio: aerobica, forza, flessibilità ed equilibrio.


Gli esercizi di aerobica richiedono resistenza e portano ad un aumento del battito cardiaco e nella respirazione. Una camminata veloce, lo jogging, il ballo, il giardinaggio, saltellare, nuotare e gli sport come il tennis, possono essere tutti classificati come esercizi aerobici. Tali attività aiutano a mantenere sana la circolazione.


Per esercizi di forza si intendono gli allenamenti eseguiti con pesi, elastici o altri macchinari presenti in palestra. Gli esercizi che richiedono di sollevare il proprio corpo, come gli squat, le flessioni, ecc.., rientrano in questa categoria. Tali esercizi possono aiutare a rafforzare le ossa e i muscoli.


Gli allenamenti che migliorano la flessibilità sono i meno essenziali di queste 4 categorie, ma se si scelgono attività che migliorano la propria flessibilità, queste aiutano a mantenere attivi i movimenti. Problematiche come l’artrite possono limitare i movimenti, pertanto, fare dello stretching regolarmente o praticare dello yoga possono aiutare a mantenere il corpo elastico per più tempo.


L’equilibrio può sostenere l’agilità e prevenire degli “incidenti” e purtroppo molti di noi al giorno d’oggi danno l’equilibrio per scontato. Se non si desidera perdere l’equilibrio durante una caduta, è consigliato iniziare ad integrare degli esercizi che aiutino a minimizzare i rischi.


 


Consigli pratici per restare in forma:


  • Goditi uno snack post allenamento – non stressarti per le calorie, il corpo necessita di uno snack per recuperare.
  • Perfeziona le tue tecniche – gli esercizi effettuati scorrettamente sono inefficienti.
  • Scegli un obiettivo a breve termine – gli obiettivi a lungo termine possono sopraffare.
  • Trova un amico – lavorare con qualcuno può aiutarti a rimanere concentrato, inoltre avresti qualcuno con cui chiacchierare mentre fai jogging.
  • Non negarti le coccole.
  • Conta le ripetizioni al contrario così penserai a quanto hai già fatto e non a quanto ti manca per concludere l’esercizio.
  • Inizia con l’attività che meno ti piace – ignorare probabilmente sottolinea una debolezza che devi sconfiggere.
  • Bevi uno shake di proteine appena terminata l’attività fisica per nutrire la massa muscolare.
  • Tieni un diario per monitorare i tuoi progressi e per mantenere alta la motivazione.
  • Non esagerare – i giorni di riposo danno modo di riparare i muscoli rendendoli più forti.

Seguendo questi consigli e scegliendo il giusto allenamento, avrai modo di sentirti e vederti meglio per tutto l’anno se sei costante e hai determinazione. Puoi sempre aiutarti incorporando alcuni dei nostri prodotti Forever preferiti come: ARGI+, Forever Move e Forever Lite Ultra.