LA STRADA PER RIO

L'Atleta Global F.I.T. Barbara Filiou quest'anno rappresenterà la Grecia ai Giochi Olimpici di Rio. Barbara ci racconta cosa le riserva quest'esperienza.

Per raggiungere il mio obbiettivo ai Giochi Olimpici, mi sono dovuta trasferire al Centro di Preparazione Giochi Olimpici in Russia, lontana dalla mia famiglia e dalle persone che amo. Per gli ultimi due anni che hanno portato ai Mondiali 2015, l’evento di qualificazione per i Giochi Olimpici del 2016, ho vissuto e mi sono allenata in Russia tornando a casa ad Atene, in Grecia solo per natale e per il Campionato Nazionale Greco. Per molti anni la Russia è stata la nazione leader per la ginnastica ritmica ed è per questo che ho deciso di trasferirmi lì. Il Centro Olimpico a Novogorsk ospita non solo i migliori ginnasti ritmici del mondo, ma anche i migliori allenatori, i migliori coreografi, ed è una struttura all'avanguardia di livello mondiale, creata appositamente per soddisfare i bisogni dei ginnasti. Questo trasferimento mi ha dato l’opportunità di imparare dal meglio, di allenarmi tra i migliori e di essere nella migliore struttura al mondo per quello che voglio raggiungere. La ginnastica ritmica è uno sport impegnativo, necessita di molte ore di duro allenamento giornaliero. Ho dedicato la maggior parte del mio tempo all'allenamento, fino a 8 ore al giorno, così da poter ottenere i migliori risultati. Questa preparazione non si basava solamente sul mio programma di ginnastica ritmica, ma comprendeva anche la danza classica, la tonificazione e il rinforzamento, attività cardio e massaggi. Oltre alla preparazione presso il Centro Olimpico, ho partecipato anche dalle 15 alle 20 competizioni annuali, così da essere preparata sia fisicamente che psicologicamente. Per gli atleti, essere pronti mentalmente è importante quanto esserlo fisicamente. Quest’anno, quello in vista dei Giochi Olimpici, sarà difficile, ma non vedo l’ora, in quanto mi sto applicando per fare il meglio di sempre. È importante che io raggiunga una perfetta forma fisica e che io sia in buona salute per poter competere al meglio. La ginnastica ritmica è uno sport artistico che richiede una coreografia dettagliata, movimento sincronizzato e armonia con la musica. Per questo, devo migliorare e perfezionare ogni movimento e ogni dettaglio in ognuno dei miei quattro programmi. Questo richiederà ore aggiuntive al solito duro allenamento e benessere psicologico. Sicuramente devo prendermi cura della mia dieta per assicurarmi che il mio peso sia stabile. I prodotti a base di Aloe Vera sono molto importanti: mi danno sostegno, forza e l’integrazione necessaria per quando il mio corpo è esausto. Continuerò il mio allenamento qui a Novogorsk, in Russia per prepararmi per I Giochi Olimpici di Rio. Questo mi permetterà di continuare ad allenarmi nelle migliori condizioni. Parteciperò anche in molte competizioni. Il programma include anche molti viaggi all'estero - come il Grand Prix, la Coppa Mondiale, il Campionato Nazionale Greco e i Campionati Europei. Voglio ottenere i migliori risultati possibili durante i Mondiali perché sono importanti per arrivare a Rio, ma l’evento più importante per me nel 2016 sarà il Campionato Europeo a Holon, in Israele. Il mio obiettivo è di arrivare tra i primi 6 a questo evento e finalmente Ad agosto andrò in Brasile, a conquistare la mia meta più grande: essere tra i 12 finalisti durante i Giochi Olimpici del 2016!
Barbara Filiou, Atleta Globale F.I.T.