Lasciate andare il passato

Se la genialità risiede nel “Semplificare le cose complicate”, allora il babbuino Rafiki era un genio. Molti di voi avranno certamente visto il Re Leone e sono a conoscenza del personaggio di Rafiki che durante l’intero film dispensa saggezza e osservazioni a chiunque lo stia a sentire. In una scena il giovane Simba si lamenta del cambiamento e delle difficoltà e che da troppo tempo rifugge il suo passato. Antipaticamente Rafiki lo colpisce in testa con il suo bastone.


Simba: “Perché lo hai fatto?”


Rafiki: “Non importa, è già passato.”


Simba: “Sì, ma continua a fare male!”


Rafiki: “Il passato può fare male. Ma puoi guardarlo in modi diversi. Puoi scappare dal passato o imparare.”


 


Il passato è una grande scuola e ci sono così tante cose da imparare dalle nostre esperienze. Tutti noi abbiamo splendidi ricordi che ci riempiono di ottimismo e speranza. Ma abbiamo anche molti errori e mancanze che ci riempiono di paure e dubbi. Dobbiamo essere prudenti e assicurarci che non stiamo permettendo alle sconfitte del passato di limitare le vittorie del futuro.


So che è molto difficile da fare. Le emozioni che abbiamo provato nei periodi più duri sembrano così potenti e facili da ricordare, la gioia che abbiamo provato nei periodi migliori può sembrare fugace e troppo leggera per essere afferrata. Ma voglio farvi riflettere sulle scalate in montagna o le gare in bicicletta. Il principio è lo stesso. È facile ricordare la parte in salita. È più lunga e richiede maggiori sforzi, invece le parti in discesa sono così veloci e divertenti che è quasi complicato ricordarle.


Ma poi pensateci, le miglia che avete percorso in discesa sono le stesse che avete percorso salendo. Credo sia lo stesso con la vita. Ci fosse un modo per misurare i tempi buoni e quelli non buoni, sono certo che quelli buoni supererebbero quelli cattivi. Non ascoltate la voce forte dei dubbi che silenzia la speranza che è innata dentro di noi.


Se sentite un senso di riluttanza o paura mentre costruite il vostro business e stabilite la vostra eredità, o se percepite una mancanza di fiducia basata su un ricordo dal vostro passato – pensate a Rafiki e datevi un colpetto sulla testa.


Non dimenticate “Non importa, è avvenuto nel passato.”


Per sempre vostro,



Rex Maughan
CEO, Forever Living Products